Ritrovato il corpo di Elso Tornincasa dalle unità cinofile di Abruzzo K9

Abruzzo k9

E’ stato rinvenuto privo di vita nel pomeriggio di oggi 6 novembre a Isernia il corpo di Elso Tornincasa, l’uomo di 61 anni originario di Montenero Val Cocchiara (Isernia), scomparso dal 1° novembre e avvistato nei giorni precedenti anche a Castel di Sangro.

La salma è stata rinvenuta nei pressi del parcheggio dei pullman dell’ospedale civile di Isernia dalle unità cinofile dell’associazione Abruzzo K9, attivate dai Carabinieri dietro interessamento di Alessia Natali, presidente dell’associazione Penelope Abruzzo e dei familiari dell’uomo.

Il binomio composto da Francesco Sacco, presidente dell’associazione e il cane Aaron ha escluso che l’anziano fosse stato recentemente a Castel di Sangro, luogo dove era stata segnalata la presenza di Tornincasa.

La mattina del 6 novembre sono riprese le attività di ricerca direttamente ad Isernia dal luogo dell’ultimo avvistamento. Emmanuela Di Leonardo e il cane Dinamite hanno effettuato una prima ricognizione restringendo il campo di ricerca.

Francesco Sacco con il cane Lilith ha completato le segnalazioni ed è arrivato a indicare la posizione del corpo dello scomparso nel parcheggio dei pullman del nosocomio di Isernia.

Sono in corso le indagini per appurare le dinamiche del decesso.

Articolo offerto da: