I Campionati regionali di tennis a San Giovanni Teatino

presentazione campionati tennis

Per la prima volta San Giovanni Teatino ospita i Campionati regionali assoluti di tennis che si giocheranno dal 22 giugno al 7 luglio negli impianti della Cittadella dello Sport. In questa edizione 2019 sono oltre 300 gli atleti iscritti, suddivisi nei 4 tabelloni: singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile e doppio femminile.

L’annuncio nella conferenza stampa che si è tenuta presso la Cittadella dello Sport, alla quale sono intervenuti il Presidente del Consiglio comunale Marco Cacciagrano, l’assessore allo sport Roberto Ferraioli, il Presidente del Comitato regionale FIT Luciano Ginestra e il Presidente di SGT Sport Luciano Di Nicola.

“Non ci sono molte parole per esprimere la soddisfazione immensa di ospitare, in un gioiello come la Cittadella dello Sport, i Campionati Regionali Assoluti di Tennis – ha fatto sapere in un suo messaggio il Sindaco Luciano Marinucci – e non posso che ringraziare lo straordinario staff che, in questi anni, ha fatto un lavoro eccezionale”.

Oltre al montepremio di 2 mila euro, ci sono in palio gli ambiti titoli del torneo più prestigioso del panorama regionale che danno la possibilità di accedere ai campionati nazionali.

Il torneo si disputerà nei 4 campi in terra rossa del circolo tennis. Si parte con la quarta categoria sabato 22 in un crescendo fino alla prima settimana di luglio, quando sono in programma le sfide tra i big del tennis abruzzese.

Nel corso della conferenza stampa è stata annunciata anche la direzione arbitrale che è stata affidata al giudice federale Marco Mazzocchetti.

“Da ex giocatore di tennis ed attuale amministratore di San Giovanni Teatino – ha dichiarato Cacciagrano – vedere questa struttura migliorare ogni giorno mi fa sentire davvero orgoglioso. Soprattutto perchè ho partecipato a scelte che hanno fatto e fanno dei nostri impianti, e di chi li gestisce, un’eccellenza che la FIT, affidandoci i Campionati, riconosce a livello regionale e nazionale”.

“La macchina organizzativa di SGT Sport – ha dichiarato Di Nicola – sta funzionando a pieni giri e sono sicuro che sarà perfetta nei 16 giorni dei campionati. Ringrazio la Federazione per averci dato la possibilità di ospitare questo evento che conferma la qualità dei nostri impianti e riconosce l’importanza e la serietà della nostra gestione”.

Numerosi gli eventi collaterali alla manifestazione con la cena di gala in programma la prima settimana di luglio.

Articolo offerto da:

Archidea