“Petali di Rose e Parole”: libri e cultura a Ortona

Ortona - libri e cultura

Giovedì 30 maggio 2019 alle 18:00 presso la Biblioteca di Ortona – Sala Rotary si terrà Petali di rose e parole, evento collocato all’interno del calendario ortonese de Il Maggio dei Libri: campagna nazionale dedicata a iniziative di promozione dei libri e della lettura.

Interverranno le quattro scrittrici Sonia Bucciarelli, Anna Maria Pierdomenico, Francesca D’Isidoro e Ludovica Schember con letture estratte dai loro libri. Previsti inoltre intermezzi musicali.

Dentro il bianco è l’ultimo thriller di Sonia Bucciarelli che vede di nuovo protagonista l’ispettrice Claudia De Angelis ma questa volta ad Oxford. Quella che sembra solo la storia di un omicidio si rivelerà un intrigo più complesso e pericoloso, in cui la protagonista si getterà senza nulla da perdere.

Il giglio insanguinato è il secondo romanzo di Anna Maria Pierdomenico.L’intreccio vede protagonista Fiamma, giovane donna coraggiosa e affascinante, capace di tener testa anche a uomini più rigorosi e potenti, che proveranno a renderle ancora più difficile la ricerca della verità in una affascinante Parigi seicentesca.

Anna Maria Pierdomenico

Pierdomenico e Bucciarelli in una presentazione

Non lo avevo considerato è un appassionante romanzo di Francesca D’Isidoro, ricco di emozioni e sentimenti legati all’amicizia e all’amore. I protagonisti sono Diletta e Francesco che, a partire dal loro primo incontro, dovranno dimostrare di saper cogliere una seconda possibilità offerta dalla vita.

Francesca D'Isidoro

Francesca D’Isidoro

22,5grammi di surrogato (di cioccalto) è il romanzo d’esordio di Ludovica Schember nel quale l’autrice ripercorre la storia di Nila, una donna che ha fatto esperienza di tutte le vicissitudini della vita affrontandole con coraggio. La donna è forte e dolce allo stesso tempo e con queste caratteristiche realizzerà il sogno di una famiglia vera e sincera.

“Con Petali di rose e parole proponiamo un’occasione di condivisione intorno ai libri, cercando di trasmettere il valore sociale delle lettura -hanno spiegato le autrici- e condurremo i partecipanti in un viaggio dalle diverse atmosfere ed emozioni come solo con i personaggi dei romanzi è possibile.”

Petali di rose e parole è promosso dalla Biblioteca Comunale di Ortona e dall’Associazione Culturale Aurora, vedrà anche la partecipazione della giovane attrice e cantante Giulia Capuzzimato, voce dell’accompagnamento musicale.

Articolo offerto da: