Al via la sesta Maratonina del Mare

maratonina del mare

Parte oggi, domenica 12 maggio, la sesta Maratonina del Mare, evento patrocinato dal Comune, a cura dell’Asd Runners Pescara, in sinergia con Avis e Isav e Uildm.

Il percorso interesserà i punti più belli della città, compreso il Ponte Flaiano, con una piccola variante per i lavori di riqualificazione della riviera e tutta Porta Nuova. L’ evento vede una grandissima partecipazione, con ben 2.500 atleti iscritti, provenienti da tutte le regioni italiane.

La Maratonina del mare è una 21,097 km competitiva e omologata Fidal, affiancata una 10,5 km non competitiva e da una passeggiata per le famiglie da 6,5 km in memoria di Mariagrazia D’Onofrio prematuramente scomparsa nel mese di agosto. Ci sono anche le gare dei bimbi da 0 a 16 anni  nella pista dello Stadio Adriatico dalle ore 9.

Il presidente dell’Isav, Lorenzo D’Andrea, ha specificato che l’associazione ha voluto dedicarsi all’assistenza a 360 gradi dei malati di SLA e delle famiglie, alle quali è dedicato un punto di ascolto a Piazza Muzii. Anche la Uildm farà la sua parte con le speciali carrozzine e l’Avis i cui volontari parteciperanno alla 10 km.

Percorso. Partenza da Stadio G. Cornacchia (area antistante ingresso maratona/curva nord), Via Pepe, Lungomare C. Colombo, Via A. Doria, ponte Asse Attrezzato, Piazza Italia, Via R. Paolucci, Piazza Duca D’Aosta, Corso Vittorio Emanuele II° Corso Umberto I° Via Nicola Fabrizi, Via Gobetti, Lungofiume dei Poeti, Ponte Flaiano, Via Lago di Campotosto, Via Lago di Scanno, Via Orazio, Golena sud fino all’ingresso del Porto canale, Lungomare Papa Giovanni XXIII° (nel caso di impraticabilità di tale arteria viaria a causa di lavori in corso, il transito della maratona sarà dirottato su Via Figlia di Iorio), Piazza Le Laudi, Via L. D’Annunzio, Via D’Avalos, Via Pepe ingresso maratona Stadio G. Cornacchia e conclusione gara podistica all’interno di detta struttura sportiva.

Sul percorso, la circolazione e la sosta dei veicoli sarà regolamentata dal Comando di Polizia Municipale, in collaborazione con gli organizzatori della manifestazione stessa.

Articolo offerto da:

Archidea