Zapp! Festival: parte oggi a Pescara l’edizione 2019

zapp! festival

Parte da oggi 30 aprile fino al 5 maggio, l’edizione 2019 di Zapp! Festival, la rassegna indipendente dedicata alle arti visive: fumetto, illustrazione, piccola editoria.

Il Festival, organizzato da Collettivo Z! e dall’Assessorato alla Cultura del Comune, prevede una doppia location: il Circolo Aternino e il Mercato Muzii. L’area del Mercato Muzii ospiterà un centinaio di espositori, giochi, musica,dj set, live painting, workshop e tanto altro.

IL PROGRAMMA

Al Circolo Aternino:

  • dal 30 Aprile al 5 Maggio saranno visitabili tre mostre:“L’Uomo Calamita” di e con Wu Ming 2 e Marie Cécile, a cura di Strane Dizioni; “Posters Rock!” a cura di Clockwork Pictures; “Mun” di Giulia Conoscenti;
  • 30 aprile ore 19.00: vernissage

Al mercato coperto di Piazza Muzii da venerdì 3 a domenica 5 maggio:

  • This Is Not Star Wars: Episode IV – A New Hope ZeroCalcare + Nova, liberamente ispirato al film diretto da George Lucas nel 1977
  • La Notte, di Zuzu, liberamente ispirato al film “La Notte”, diretto da Michelangelo Antonioni nel 1961
  • Carne, di Andrea De Franco “Sono solo un ammasso di carne”, performance visiva, estesa sulle tre giornate del festival
  • Acaro, di Elena Pagliani, Un cane immaginario, a volte disegnato realisticamente sembra il compagno che tutti vorremmo al nostro fianco, a volte stilizzato all’estremo sembra quasi un fantasma
  • Back from the Stake di PADIY, un progetto multimediale che nasce dalla scoperta / rievocazione di un avvenimento storico tragico della resistenza femminista italiana.
  • Una voce e una tela di cotone stampata, la rinascita e rigenerazione della idee creative e rivoluzionarie.

Saranno presenti tre workshop, uno al giorno, per tutte le età:

  • Venerdì 3 “Crea un foglio dal riciclo” con Daniele Romaniello della Cartiera Romaniello
  • Sabato 4 “Serigrafia Base”, a cura di Daniel Tummolillo
  • Domenica 5 con “KID DIY”, il laboratorio per i più piccoli, a cura di Alison Jayne Williams.

Il 1 maggio, mostra dell’artista giapponese Tai Ogawa a The Urban Box

Articolo offerto da:

Archidea