Chiara e Monica, le sorelle “Cake&Party”

sorelle cake&party

Sorelle Cake&Party sono Chiara e Monica, sorelle e mamme di Pescara, accomunate da un legame profondo e una passione sfrenata per le feste. Inventarle, crearle e organizzarle fino a farle diventare un lavoro.

Si può trasformare una festa in un lavoro? Assolutamente sì!

“Chiara e Monica hanno studiato, hanno abbinato l’estetica del cake design di spunto americano al gusto artigianale della cultura della pasticceria italiana: “Ha preso così vita un progetto bellissimo per noi, in cui unire la nostra passione e professionalità alla gioia di rendere felici mamme (anche le più esigenti!) e bambini (anche i più incontentabili!)”.

Chiara e Monica, come nasce Le Sorelle Cake&Party?

“Nasce dalla volontà di assecondare i cambiamenti nelle nostre vite portati dall’essere diventate mamme e, contemporaneamente, di trasformare la nostra passione, le feste, in un lavoro a tutti gli effetti”.

In che modo e in base a cosa create feste ed eventi?

“Dopo aver seguito dei corsi in Event management con i migliori professionisti del settore, ascoltiamo con attenzione le richieste dei clienti assecondando gusti e desideri. Siamo molto attente alle ultime tendenze e alle novità del settore e cerchiamo di proporre, personalizzando con la nostra passione e creatività, la migliore delle soluzioni possibili, che soddisfi gusti, aspettative e budget”.

Quale il party più strano o divertente che avete organizzato?

“Ogni party per noi è un divertimento assicurato, un modo di entrare in contatto con tante nuove persone, in particolare mamme e bimbi e, per un giorno, condividere con loro un evento speciale. Ultimamente ci siamo molto divertite a preparare e allestire un party a tema Mega Construction in cui il piccolo festeggiato di 3 anni si è cimentato con i suoi amichetti in laboratorio di costruzioni, con tanto di elmetto e gilet ad alta visibilità, in un vero e proprio cantiere! Per non parlare dei biscotti decorati, la torta e lo sweet table tutto rigorosamente a tema, con i classici colori giallo e nero”.

Quello che, invece, sognate di organizzare?

“Di sogni nel cassetto ce ne sono tanti, uno di questi è sicuramente quello di creare un evento ad hoc per una persona che stimiamo molto, il nostro amico e stilista Simone Racioppo, magari ad una fashion week”.

Se dovreste evidenziare una vostra caratteristica, sarebbe…

“Il legame che ci unisce e l’amore che mettiamo in quello che facciamo, rende tutto davvero speciale”.

Siete entrambe mamme, cosa dicono i figli del vostro lavoro?

“Si divertono un mondo e allo stesso tempo riescono a creare un allegro caos durante i preparativi. Marta ci dice sempre che siamo brave ed è la nostra prima sostenitrice; questo progetto in un certo senso è partito anche grazie a lei. Jacopo invece ha un’energia contagiosa e adora assaggiare tutti i nostri dolci”.

Un sogno nel cassetto? 

“Il primo è di continuare così, migliorandoci e affrontando con l’entusiasmo e la passione che ci contraddistinguono, sfide sempre più stimolanti. Anche viaggiare e avere la possibilità di partecipare a eventi organizzati dai migliori party planner internazionali non sarebbe niente male”.

Articolo offerto da: