Spoltore, prima settimana di lavoro per gli studenti dell’Acerbo

Spoltore, prima settimana di lavoro in Comune per tre studenti dell'AcerboSpoltore, prima settimana di lavoro in Comune per tre studenti dell'Acerbo

Prima settimana di lavoro per gli studenti dell’Istituto Tecnico Giacomo Acerbo ospiti del Comune di Spoltore

Leonardo Lauducci, Daniela Di Minco, Lorenzo Casella faranno le 150 ore dell’alternanza scuola-lavoro fino al 18 giugno 2018. I primi due, iscritti all’indirizzo tecnico-turistico, sono impiegati nell’ufficio commercio, seguiti dalla tutor Candida Carosella. Il terzo, iscritto a ragioneria, è seguito da Anna Maria Melideo, dirigente del settore contabilità e finanza.

“Abbiamo attivato una convenzione tra il Comune e la scuola – spiega l’assessore alla pubblica istruzione Roberta Rullo – perché siamo convinti sia giusto dare ai ragazzi l’opportunità di sperimentare sul campo, di capire cosa c’è dietro un evento pubblico e come funziona dall’interno la macchina amministrativa”.

Per ognuno dei ragazzi è previsto un percorso formativo personalizzato, coerente con il profilo educativo, culturale e professionale dell’indirizzo di studi.

La convenzione per attività di alternanza scuola-lavoro è stata firmata la scorsa settimana dal Sindaco Luciano Di Lorito e dalla Dirigente Scolastica Annateresa Rocchi. La responsabile dell’attività è la docente Giuseppina Quintilli.

 

Articolo offerto da:

Le dolcezze napoletane