Mercati rionali, arriva il rilevamento elettronico delle presenze e gestione della spunta

L'assessore alle Attività produttive Giacomo CuzziL'assessore alle Attività produttive Giacomo Cuzzi

L’assessore alle Attività produttive Giacomo Cuzzi annuncia il rilevamento elettronico ai mercati rionali.

“Continua all’insegna dell’innovazione tecnologica il processo di rinnovamento dei mercati rionali della città. E’ infatti partito dallo scorso 20 marzo il rilevamento delle presenze degli operatori concessionari di posteggio e degli operatori inseriti nelle graduatorie di spunta nei mercati rionali. In prima battuta si sta procedendo in quelli di Via Rio Sparto e Via Carlo Alberto Dalla Chiesa e poi a seguire il sistema verrà applicato anche agli altri mercati della settimana.

Tutti gli operatori sono stati dotati di un tesserino plastificato (un badge) con impresso un QR code da utilizzare per il rilevamento della presenza nel mercato; agli operatori è stata consegnata anche una nota con le istruzioni per l’uso: l’operazione avviene mediante l’utilizzo da parte dell’accertatore di un tablet con i dati identificativi dei soggetti registrati sull’app “Mercurio”, in uso al servizio Mercati. Il Tablet riesce a dialogare con l’app e procedere elettronicamente alla registrazione delle presenze e delle assenze giornaliere dei concessionari autorizzati presso il mercato di appartenenza. Ciò avviene semplicemente appoggiando il badge sul tablet che legge simultaneamente il codice, fornendo subito gli elenchi dei concessionari presenti e di quelli assenti con l’indicazione dei posteggi liberi.

Con questo metodo è dunque più agevole e veloce assegnare i posteggi che risultassero liberi agli spuntisti presenti nella graduatoria di ogni mercato, previo pagamento del canone giornaliero al funzionario Ica (agenzia di Accertamento Canoni di Riscossione) e quindi con rilevazione della presenza utile ai fini dell’aggiornamento annuale anche delle graduatorie spuntisti di ciascun mercato.

A consuntivo delle operazioni, sull’applicativo informatico Mercurio risulteranno caricati i dati relativi al mercato del giorno e anche i pagamenti degli spuntisti con tutte le novità sopraggiunte (rinunce, subingressi, revoche ecc.)

Oltre a migliorare la gestione complessiva dei mercati, il nuovo sistema di rilevazione ha l’immediato vantaggio di eliminare eventuali contenziosi e/o lamentele sul posto, velocizzando il lavoro sul campo per l’accertatore, in assenza dei vigili urbani presenti successivamente all’ingresso degli operatori ed all’apertura dei mercati”.

 

Articolo offerto da: