Eccellenza, continua la cavalcata del Real Giulianova

Real Giulianova, protagonista in EccellenzaReal Giulianova protagonista in Eccellenza

Nella ventitreesima giornata di serie D girone F, spiccano le vittorie dell’Aquila contro il Fabriano; il Pineto vince in casa contro la Jesina; il San Nicolò si aggiudica il derby contro la Vastese. Pareggiano il Francavilla a Castelfidardo, l’Avezzano in casa contro la Sangiustese, mentre i Nerostellati vengono sconfitti dalla Recanatese.

Nel torneo di Eccellenza, dopo la venticinquesima giornata non cambia niente nell’alta classifica. Pesanti colpi esterni per Penne, Alba Adriatica e Spoltore. Nell’anticipo del “Tommolini” il Martinsicuro supera il Capistrello per 4-2 e rimane al secondo posto in classifica.

Continua la sua cavalcata il Giulianova che batte di misura al “Fadini” il Miglianico. Torna al successo il Penne che conquista tre punti molto importanti sul campo dell’Acqua e Sapone.

Successo importante in chiave salvezza anche per il Montorio 88 di mister Cipolletti che batte tra le mura amiche la RC Angolana. Continua a vincere lo Spoltore che batte in trasferta la Torrese per 2-1 in rimonta.

Torna al successo il Chieti che batte all’Angelini il San Salvo nel finale dopo una partita difficile. Non sbaglia il Paterno che batte tra le mura amiche il River Chieti 65 con un netto 4-1. Successo molto importante in chiave salvezza quello del Cupello che batte a domicilio l’Amiternina per 2-0. Vittoria importante in chiave play off per l’Alba Adriatica che vince di misura in trasferta sul campo del Sambuceto.

Tutto invariato nel trio di vetta dopo l’ottava giornata di ritorno nel girone A di Promozione, con le vittorie di Virtus Teramo, Pontevomano e Luco; il Pucetta irrompe in zona play off mentre in coda vince solo il Tossicia.

Il Pucetta espugna 2-0 il terreno del Cologna; pareggio 1-1 tra Fontanelle e Mosciano; il Luco supera 2-1 il Notaresco; il Celano espugna 2-1 il terreno del Morro D’Oro; la Virtus Teramo espugna 2-0 il terreno del Mutignano e mantiene la vetta; la Rosetana espugna 1-0 il terreno della Nuova Santegidiese; pareggio 1-1 tra Piano della Lente e San Gregorio; il Pontevomano supera 4-0 il Sant’Omero; infine il Tossicia torna alla vittoria superando 1-0 l’Alba Montaurei.

Nel girone B di Promozione dopo la venticinquesima giornata, se spettacolo doveva essere, così è stato. Weekend all’insegna di gol, 28 quelli segnati, e colpi di scena, a partire dalle 5 vittorie esterne, mai così numerose in questa stagione, le 3 interne e il solo pareggio, ricco di emozioni. Nell’anticipo del sabato, la Virtus Pratola fa centro e non perdona il Castiglione Valfino, costringendolo al secondo ko casalingo.

La Casolana espugna Bucchianico 2-0 e si avvicina ulteriormente alla salvezza; vittoria, rete inviolata e terzo posto, tutto firmato Casalbordino; vola Il Delfino Flacco Porto, che si impone 2-1 sull’Ortona e stacca la Val Di Sangro in vetta; 3-3 scoppiettante tra Palombaro e Raiano ed emozioni infinite.

Il Passo Cordone si regala un’altra settimana tranquilla e serena imponendo il fattore campo nel 2-0 sulla Val Di Sangro; il Real Treciminiere abbatte il Piazzano 3-1 e sale in zona play off; vince e convince il Villa 2015, che espugna Celano 3-1; tutto facile per il Sulmona che manda al tappeto 3-0 la Fater Angelini.

 

Articolo offerto da: