Rapina con aggressione ai Colli, presi due dei quattro criminali

Nuovo episodio di violenza a Pescara: un altro agente di polizia è stato aggreditoNuovo episodio di violenza a Pescara: un altro agente di polizia è stato aggredito

Rapina in una villa a Pescara Colli stamani intorno alle 8.30: quattro malviventi si sono introdotti in un’abitazione con arnesi da scasso.

Secondo le prime ricostruzioni, i quattro criminali sono giunti da Roma e, una volta entrati all’interno della villa, hanno usato violenza nei confronti del proprietario, un 43enne, per accedere alla cassaforte. L’allarme lanciato tempestivamente ha fatto sì che gli agenti della Polizia conversi sul posto con auto e un elicottero, riuscissero a prendere due dei quattro malviventi che nel frattempo si erano dati alla fuga armati. Il mezzo utilizzato dai ladri e sottoposto a sequestro è un furgoncino. Il proprietario della villa non ha riportato gravi conseguenze. Gli inquirenti sono risaliti alle origini di uno degli arrestati: si tratta di un bosniaco che soggiornava in un campo nomade romano.

Articolo offerto da: