Sanremo Music Awards, le selezioni venerdì 19 all’Auditorium Flaiano

Musica

Le varie categorie musicali saranno protagoniste per sfidarsi fino all’ultima nota per le selezioni di Sanremo Music Awards 2018.

Nancy Fazzini e “Odissea Show and Events” siglano con l’evento ‘’Sanremo Music Awards 2018’’, presso l’Auditorium “Flaiano” di Pescara, la collaborazione con il “Nicola Convertino Manager Artistico”  di Anastasia e Stefano Arganni, presidente del Cad Sociale della Provincia di Ascoli Piceno e dirigente nazionale del Dipartimento CAD Eventi Musica e Spettacolo, per “Sanremo Music Awards 2018”.

Sanremo Music Awards 2018

Sanremo Music Awards 2018

Sarà l’Auditorium Flaiano, con il patrocinio del Comune di Pescara, ad ospitare, venerdì 19 gennaio alle ore 19, la tappa di chiusura di selezione del “Sanremo Music Awards 2018”, per accedere alla finale che si terrà il 7 e l’ 8 febbraio prossimi, presso “Villa Ormond”, location del dopofestival, proprio nella settimana del Festival della Canzone italiana a Sanremo.

A presentare l’evento la cantante – attrice Nancy Fazzini e Paola Chiaramonte che con la collaborazione di Luca Giuliano (comico vincitore di ‘’La sai L’ultima’’), accoglieranno una kermesse di ospiti d’eccezione. Tra gli invitati all’evento : Cuzzi Giacomo (Assessore Cultura e Turismo di Pescara) , Cristiano Vignali (Giornalista e Scrittore), Salvatore Marino (da “Tu si que Vales”), Nicola Di Nardo (pianista e compositore), Elisa Concetto e molti altri.

Il “Sanremo Music Awards” è un evento che coinvolge tutte le varie categorie musicali, ad esclusione della musica classica e dell’hard rock. Questo contest nasce da un’idea di Nicola Convertino nel 2001, in occasione di un evento in Russia e precisamente al Cremlino, dove con tre serate ci fu la presenza di ben 18.000 paganti.

Un successo mondiale di grandissimo impatto sia popolare che mediatico. In mondovisione, ci furono ben 35 artisti partecipanti tra cui Antonello Venditti, Lucio Dalla, Toto Cutugno, Pupo, Enrico Ruggeri, Matia Bazar, Tony Esposito, Marco Masini, Mariella Nava, Ivana Spagna, Syria, Al Bano, Amedeo Minghi, Mimmo Locasciulli, Massimo Modugno, Francesco Baccini e Michele Pecora. Da quel fortunato evento, l’avventura è proseguita di anno in anno a San Remo, durante la settimana del “Festival della Canzone Italiana”, dove si svolgono le finali con tante giovani promesse.

Lo scopo della manifestazione è quella di creare una condivisione artistica tra le diverse culture musicali dei vari paesi del mondo coinvolti nell’iniziativa. La manifestazione si svolge come tutti gli Awards che si rispettano, con l’assegnazione di riconoscimento per le varie categorie. Di sicuro, uno degli Awards più ambiti, sarà quello per “Il Miglior Artista Emergente”, proveniente appunto dalla selezione di tutti gli artisti emergenti che avranno passato le selezioni nell’arco dei mesi precedenti la finale della manifestazione. Gli Awards, per categoria, coinvolgono sia gli artisti italiani che quelli internazionali. Nel 2016, ad esempio, i big che hanno ritirato il premio sono stati: Paul Young, Sarah Jane Morris, Alan Sorrenti, Walter Nudo, Dr. Felix, Carboidrati, Matia Bazar.

Nel 2017 sono stati premiati Iskra Menarini, la storica corista di Lucio Dalla, Maurizia Paradiso, Francesca Alotta, Kenny Ray, Aax Donnell, Giovanni Cacioppo, Leo Persuader e Riky Portera. Le finali sono andate in onda su Rete 4, La 5, Sky, su oltre 90 canali internazionali e sulle partner radiofoniche del progetto che sono oltre 167.
I ragazzi possono esibirsi e partecipare alla selezione gratuitamente. Prenotazione dell’esibizione ( su base o con strumento) al numero 3486415283 o inviando una e-mail a direzione@odisseaanimazione.it .

Articolo offerto da:

Bar Roberto
Archidea