Saldi al via con il parcheggio gratuito nelle aree di risulta

La locandina dell'eventoLa locandina dell'evento

Sarà celebrato con un evento l’inizio dei saldi nella città adriatica nella giornata odierna.

Partono i saldi con l’edizione di Pescara Urban Shopping in versione natalizia che, dalle 16 di oggi venerdì 5 gennaio, porterà musica, eventi e soprattutto tanti sconti nel centro commerciale naturale.

L’evento è stato presentato dall’assessore Cuzzi, il vice sindaco Blasioli, il presidente della Commissione Turismo Riccardo Padovano e tutti i rappresentanti del settore (Confesercenti, Confcommercio, Confartigianato, Endas Abruzzo e operatori economici del Centro Commerciale Naturale).

“Venerdì ci saranno diverse attività, musica live, dj set, scuole di ballo, truccabimbi, stand di gadget per bambini per accendere il centro commerciale naturale – così Marco Di Pietro e Simone D’Angelo di Endas Abruzzo, motore degli eventi – Ci occupiamo da diversi appuntamenti di Pescara Urban Shopping tutto ciò quello che abbiamo organizzato fino ad oggi ci ha consentito di scalare più di 70 posizioni nella classifica del Sole 24 ore per Cultura, Intrattenimento e Tempo Libero. Unire le forze e fare più eventi è la soluzione migliore, chi produce solo sterili polemiche che non fa crescere la città, che invece ha dimostrato di avere forza e voglia di andare oltre”.

“Spero che a breve ci possa essere anche un incontro per gettare le basi della prossima stagione estiva perché dobbiamo capire che deve avere numeri in crescita in termini di fatturato – aggiunge Enzo D’Ottaviantonio Confcommercio – Sicuramente il centro commerciale naturale è una grande cosa, combattiamo con il meteo per gli eventi, ma quest’anno siamo fiduciosi, i negozi sono pronti e mi auguro che anche domenica i commercianti sappiano non perdere l’occasione e tenere i negozi aperti perché le risorse restino in città e non vadano ai centri commerciali naturali. Pescara ha tutte le potenzialità per far bene e lo sta dimostrando”.

“E’ una battaglia da strutturare bene e da portare avanti con il comparto – così Massimiliano Pisani di Confartigianato – la condivisione che si è creata è unica è importante e siamo felici di portarla avanti”.

“Siamo contenti di aver collaborato con l’assessorato – conclude Marina Dolci di Viviamo Pescara e Confesercenti – Noi operatori ci siamo trovati in tante iniziative con un punto di incontro per affrontare il 2017 che è stato un anno terribile: la sinergia con il Comune e con la Regione ci ha aiutato e ha convinto anche tanti colleghi a collaborare perché per il 2018 il commercio possa giovare di tante iniziative, anche mensili che studieremo insieme”.

 

 

Articolo offerto da:

Archidea