Aperto ufficialmente il calcio mercato: Ganz interessa all’Ascoli

Simone Ganz, è stato ceduto all'AscoliSimone Ganz, è stato ceduto all'Ascoli

Pescara in vacanza, ma si pensa al calcio mercato. Ha riaperto ufficialmente ieri la sessione invernale del calcio mercato a Milano. Sono diverse le trattative che la società del Pescara ha in serbo nei prossimi giorni; obiettivo principale è sfoltire la rosa. Numerosi sono i calciatori con la valigia pronta.

Primo ad andar via sarà Mirko Pigliacelli che ha già trovato un accordo con la Pro Vercelli; sulla via di partenza ci sono i giocatori che hanno trovato meno spazio con Zeman: Selasi, Latte Lath e Cappelluzzo e soprattutto Ganz. Quest’ultimo è in procinto di approdare all’Ascoli, con la società marchigiana Sebastiani sembra che abbia già raggiunto un accordo.

Resta da valutare la posizione dei quattro difensori: Bovo, Campagnaro, Coda e Mazzotta. I primi due potrebbero lasciare perché non idonei al gioco di Zeman, mentre gli altri due per motivi contrattuali.

Sul terzino Mazzotta si è mosso il Brescia di Marino che avrebbe già raggiunto un accordo con il giocatore; mentre Coulibaly potrebbe rientrare ad Udine dove ad attenderlo c’è mister Oddo; la squadra friulana è proprietaria del cartellino.

Per quanto concerne Stendardo, Milicevic, Forte e Rossi potrebbero rescindere il contratto e accasarsi altrove; sulle tracce di Zampano c’è la Sampdoria ma, si saprà nei prossimi giorni; da valutare la posizione di Benalì.

Con la partenza di Ganz, il Pescara cercherà di rinforzare l’attacco una punta che costituisca una valida alternativa a Pettinari.

Il Pescara è sulle tracce di Luca Vido, una vecchia idea estiva, classe 97’ di proprietà dell’Atalanta. Con la società bergamasca il Pescara, discuterà anche della posizione di Valzania, che dopo le buone prestazioni delle ultime partite quasi sicuramente resterà a Pescara, anche se c’è l’interessamento del Carpi. Si parlerà, anche del difensore Mancini, difensore centrale di 22 anni ex Perugia.

Al Pescara interessa anche la punta Filippo Falco. L’attaccante, capace di ricoprire il ruolo di esterno sulla corsia destra, è in prestito al Perugia dal Bologna dove, però, ha avuto poco spazio. L’alternativa è Carlos Embalo, altro esterno già cercato in estate, ma, al momento, Falco sembra essere il candidato principale. Attualmente la società del Pescara, è sulle tracce del difensore Andrew Gravillon, franco-guadalupense del Benevento. Il giocatore è approdato al club sannita la scorsa estate dopo la fine dell’avventura nel settore giovanile dell’Inter.

 

Articolo offerto da:

Archidea