L’Antoniana volley domani in campo con l’Ail

Stelle Ail 2017, le atlete dell'AntonianaStelle Ail 2017, le atlete dell'Antoniana

Si rinnova il binomio sport e solidarietà che unisce l’Ail Pescara-Teramo (Associazione contro le leucemie, il linfoma e il mieloma) e l’Antoniana Volley, la formazione femminile che milita in B2. Una delegazione della Onlus sarà presente domani, 16 dicembre, alle ore 19, al PalaElettra di Pescara, per assistere all’attesissima partita con il Castellammare.

Il presidente dell’Ail, Domenico Cappuccilli, illustrerà le attività dell’associazione prima dell’inizio della gara, mentre il testimonial Antonio Oro, ex paziente e atleta che ha partecipato di recente all’Iron Man, racconterà della sua guarigione e dell’importanza della ricerca scientifica nella cura delle leucemie, i linfomi e il mieloma.  Le atlete dell’Antoniana, per sensibilizzare il pubblico su queste tematiche, indosseranno le magliette dell’Ail nel saluto d’inizio partita.

“Con la nostra presenza vogliamo ringraziare le giocatrici che domenica scorsa, in occasione della campagna delle Stelle di Natale,  hanno fatto volontariato nelle postazioni di piazza Salotto e piazza della Rinascita  – spiega Cappuccilli – Crediamo molto nel binomio tra sport e solidarietà, che promuove due valori importantissimi nella formazione delle giovani generazioni. La vicinanza dell’Antoniana testimonia come l’impegno nell’attività sportiva possa andare di pari passo con l’ impegno nella diffusione della cultura del dono e del volontariato. E’ un messaggio che i giovani, attraverso lo sport, potranno recepire con più facilità e che va a rafforzare ulteriormente l’attività di sensibilizzazione che l’associazione svolge già nelle scuole attraverso progetti specifici”.

Articolo offerto da: