Spoltore, i cittadini addobbano l’albero di Natale in piazza

manifesto-eventi-Natale-2017Manifesto eventi Natale 2017

Si avvicina il Natale e anche a Spoltore entrano nel vivo le manifestazioni dedicate alle festività. Quest’anno l’amministrazione ha previsto un momento partecipativo dedicato alle decorazioni: l’albero di Natale nel centro storico, in piazza Di Marzio, sarà infatti addobbato dagli spoltoresi a partire dalle 16.30 di sabato 16 dicembre, con l’aiuto di Babbo Natale: grandi e piccoli potranno partecipare portando una decorazione, una pallina, un festone.

Nel ricco cartellone di appuntamenti spicca l’inedito Spoltore Ensemble Winter, con il recital poetico musicale di Ugo Pagliai e Davide Cavuti, giovedì 20 dicembre 2017 alle ore 21.00 nella Chiesa di San Panfilo entro Le Mura. Lo spettacolo, intitolato “Parole d’amore”: un percorso poetico, ha spiegato Pagliai, dedicato a “un amore universale che abbraccia ogni aspetto della vita partendo dal sentimento più tradizionale che lega gli individui gli uni agli altri, fino a
raggiungere quello che lega invece l’uomo alla vita stessa impegnandolo in una coraggiosa e significativa lotta per difenderla”

A guidare gli spettatori saranno parole e versi di grandi poeti: dall’amore leopardiano per Silvia all’eroticità dei versi di Garcia Lorca, dal divertente Trilussa allo struggente Neruda, ciascuno di loro ha contribuito a cristallizzare negli anni le diverse facce di un sentimento che abbraccia tutti, senza distinzione di sesso o etnia. Tra gli altri, non mancheranno versi di Giovanni Pascoli, Gabriele d’Annunzio, Raffaele Alberti, Aldo Palazzeschi, Pablo Neruda e Mario
Luzi.

Altra novità è prevista per i giorni 28 e il 29 dicembre: “Spolt’Or, tutti gli ori di Natale” porterà nel borgo, dalle 18.00 alle 24, esposizioni, mostre di presepi, laboratori di balli tradizionali sulla zampogna, area giochi e attività laboratoriali per bambini. Previsto inoltre l’allestimento di Isole del gusto e laboratori di degustazione, visite guidate alla città, la musica degli zampognari. Tra gli appuntamenti più attesi anche la Festa dello Sport, il 22 dicembre nel palazzetto di via Montesecco (ore 18.30) e il tradizionale presepe vivente di Cavaticchi (località ‘Li Praticc) dalle ore 18.00 del 26 dicembre. Non mancherà la Befana, che il 6 gennaio chiuderà le festività passando a salutare i bambini a Caprara, nella Piazza della Chiesa di S. Cosma e Damiano dalle 15.30.

Articolo offerto da:

Bar Roberto