Il punto sul campionato minore. Cade l’Avezzano nel derby contro il Pineto

Il Real GiulianovaIl Real Giulianova

Nella sedicesima giornata del campionato di serie D girone F, si registra lo stop casalingo dell’Avezzano che perde il derby con il Pineto dopo aver inanellato una serie di risultati positivi.

Vince in casa anche l’Aquila contro la Jesina, mentre pareggiano Vastese e Francavilla rispettivamente contro Recanatese e Sangiustese. I Nerostellati rimediano una sconfitta sul terreno dell’Agnonese.

Nell’ultimo turno di andata del torneo di Eccellenza vincono Alba Adriatica e R.C. Angolana in casa e Amiternina in trasferta, pareggiano tutte le altre. Nel derby teatino con il River, il Chieti non va oltre il pari interno e il presidente Trevisan nel post partita rassegna le dimissioni.  Anche la Torrese di mister Narcisi impatta tra le mura amiche e non va oltre il pari con l’Acqua e Sapone. Termina senza reti il big match di giornata dove il Sambuceto blocca tra le mura amiche la capolista Giulianova. Finisce in parità lo scontro salvezza tra il Montorio 88 e il Cupello di mister Carlucci. In parità anche lo scontro d’alta quota tra il Paterno e il Martinsicuro di mister Di Fabio. Torna alla vittoria la RC Angolana battendo tra le mura amiche il Penne con un gol per tempo. Continua il suo buon momento l’Alba Adriatica di mister D’Eugenio che, sul sintetico di Martinsicuro, batte il Capistrello. Lo Spoltore del tecnico Ronci non va oltre il pari interno con l’ultima della classe Miglianico. Esce sconfitto tra le mura amiche il San Salvo nella sfida salvezza con l’Amiternina.

Dopo l’ultima giornata di andata nel girone A di Promozione, il Pontevomano vince ancora e allunga sulle inseguitrici, portando a 6 i punti di vantaggio sulla seconda in classifica che ora è il San Gregorio, vincitore nel big match sul terreno della Virtus Teramo, mentre per quanto riguarda le altre squadre facenti parte del gruppo play off, pareggia il Luco e perde il Fontanelle. Il Celano supera con un netto 5-0 l’Alba Montaurei; il Piano della Lente espugna 2-1 il terreno del Fontanelle; pareggio 2-2 tra Luco e Cologna; il Mosciano supera 1-0 il Sant’Omero; Mutignano-Tossicia è stata sospesa e rinviata a data da destinarsi dopo 8 minuti di gioco sul risultato di 0-0 per un infortunio occorso all’arbitro.

Il Morro D’Oro espugna 3-2 il terreno del Notaresco; il Pontevomano espugna 4-0 il terreno della Nuova Santegidiese; pareggio 2-2 tra Rosetana e Pucetta;  infine il San Gregorio vince 2-1 il big match di giornata sbancando il terreno della Virtus Teramo.

Nel torneo di Promozione girone B, termina il girone di andata e non mancano certo le sorprese anche in questo turno. Sono 21 i gol messi a segno nel weekend del girone B, con 1 pareggio, 6 vittorie casalinghe e 2 esterne. Al comando adesso ci sono 3 squadre, ma diventa entusiasmante la lotta play off.

Gara bella ed entusiasmante tra Bucchianico e Castiglione Valfino, vinta in rimonta dalla compagine di casa. Colpo esterno della Val Di Sangro in casa del Casalbordino. La Casolana vince in modo netto lo scontro diretto con il Raiano e mostra maturità e lucidità con un 3-0 che parla da sé.

Accade di tutto tra Fater Angelini e Il Delfino Flacco Porto, ma sono gli ospiti ad aggiudicarsi il derby pescarese nel finale. Il Fossacesia stende un mai domo Sportland Celano con un classico 1-0. L’Ortona piazza il colpo di giornata fermando, con un netto 3-0, la striscia positiva del Villa 2015. Gialloverdi già sul 2-0 al 28′ del primo tempo grazie ai gol di Giancristofaro e Catenaro.

Il Piazzano reagisce con rabbia dopo il ko di Castiglione e stende 3-0 il Passo Cordone. Termina a reti bianche il confronto tra Real Treciminiere e Virtus Pratola. Il Sulmona schianta 3-0 il Palombaro e torna al successo.

Articolo offerto da:

Bar Roberto