Il consigliere Giampietro sulla viabilità a rischio in via Monte di Campli

Via Monti di CampliVia Monti di Campli

Via Monte di Campli è una delle vie più pericolose dei Colli di Pescara, dove incidenti e investimenti di pedoni sono all’ordine del giorno.

Si tratta di un intervento richiesto dagli stessi residenti, che lo hanno visionato e condiviso in diversi incontri pubblici molto partecipati.

Così il consigliere Piero Giampietro sulla pericolosità della strada: “E’ il risultato di scelte sbagliate che hanno consentito in tante zone dei Colli di insediare migliaia di abitazioni senza realizzare infrastrutture adeguate: problemi conosciuti anche dalla vecchia amministrazione che però non è mai intervenuta. Ora si sta invece intervenendo, sia con il primo lotto di via Monte di Campli, sia con la messa in sicurezza degli incroci di cui lo stesso comitato parla, sui quali si è già provveduto in questi giorni a ridare dignità alla segnaletica e per i quali entro la prima metà del 2018 verrà completata la riorganizzazione, come il vicesindaco ha già avuto modo di annunciare nei giorni scorsi.

La sicurezza stradale in questo quartiere è purtroppo all’anno zero, ed è per questo che oltre che in via Monte di Campli nelle prossime settimane interverremo su Via Colle di Mezzo e su Via di Sotto proprio sul fronte della sicurezza dei pedoni, dei ciclisti e degli automobilisti. Ogni cantiere richiede pazienza, così come tanta pazienza hanno dovuto dimostrare i cittadini dei Colli per i troppi anni nei quali hanno dovuto attendere questi interventi. Basta una passeggiata per via Monte di Campli, attualmente occupata dal cantiere per vedere che i marciapiedi sono impraticabili per via dei Platani che li occupano interamente mentre chi conosce la zona davvero sa che le auto sfrecciavano talmente tanto che spesso si sono capovolte su stesse o hanno distrutto le recinzioni delle abitazioni”.

 

Articolo offerto da:

Le dolcezze napoletane