Pescara, nigeriano aggredisce corriere e picchia poliziotto

Pescara, nigeriano aggredisce corriere e poliziottoPescara, nigeriano aggredisce corriere e poliziotto

A Pescara un ragazzo nigeriano ha aggredito un corriere espresso e picchiato uno degli agenti di polizia intervenuti sul posto

L’episodio ha avuto luogo nel primo pomeriggio su via Cesare Battisti, all’altezza dell’incrocio con via De Amicis, a Pescara centro.

Secondo le prime ricostruzioni, il 29enne nigeriano, per futili questioni di viabilità, avrebbe aggredito verbalmente un corriere espresso.

Nel corso dell’alterco è intervenuta una volante della polizia. Alla vista degli agenti, il nigeriano, con regolare permesso di soggiorno, è scappato.  Raggiunto dai poliziotti, si sarebbe scagliato contro uno di loro, prendendolo a calci, pugni e ferendolo al volto.

L’altro agente, ricorrendo allo spray urticante, ha impedito che la situazione degenerasse ulteriormente. Il ragazzo è stato bloccato e arrestato.

Il poliziotto ferito è stato trasportato in ospedale e ha riscontrato una prognosi di 15 giorni.

 

Articolo offerto da: