Sanremo 2018, l’etichetta pescarese Reverb presenta tre nuove proposte

Sanremo 2018, nuove proposteSanremo 2018, nuove proposte

Sono tre gli artisti che Reverb, etichetta discografica di Pescara, e Ms Records (Varese) hanno deciso di presentare alla sezione Nuove Proposte del 68esimo Festival di Sanremo.

Il primo dei tre è Alessio Difranco, cantautore siciliano di 28 anni originario di Ragusa dove inizia a studiare canto e chitarra all’età di 15 anni. Dopo aver militato in diverse band, nel 2016 è cruciale l’incontro con il cantautore e produttore Stefano La Mendola, responsabile, insieme al chitarrista siciliano Orazio Fontes, dell’etichetta indipendente Reverb con la quale darà alla luce il suo primo singolo Il tuo silenzio, rilasciato ufficialmente lo scorso 4 febbraio.

Alessio Difranco

Alessio Difranco

Seconda artista presentata è Alessia Giannone vive a Ragusa con la sua famiglia e studia Chimica all’università di Catania. Oltre lo studio universitario, insegue da anni la passione per la musica e per il canto, che ha ereditato dal padre. Canta sin da piccola in realtà amatoriali e studia canto da tre anni. A giugno 2017, dopo una selezione sul web, vince la produzione di un brano e di un videoclip con l’etichetta Reverb.

Alessia Giannone

Alessia Giannone

Terzo ed ultimo, ma non per importanza, è Matteo Ilari di Ancona. Sin da piccolo muove i primi passi nella musica partecipando a diversi concorsi regionali e all’età di 15 anni inizia a prendere lezioni di canto studiando da professionista. Dopo la partecipazione alle selezioni di X Factor e del Festival di Castrocaro, nel 2017 inizia a produrre il brano volto a partecipare alle selezioni di Sanremo Giovani e ha rendere concreta quell’opportunità che il giovane cantante marchigiano aspettava da tempo.

Matteo Ilari

Matteo Ilari

Articolo offerto da: