San Valentino: alunni a scuola di fotografia per ricordare Tonino Di Venanzio

San Valentino_Alunni a scuola di fotografia in nome di Tonino Di VenanzioSan Valentino: alunni a scuola di fotografia

Poesie, proverbi, detti popolari che si trasformano in immagini fotografiche. Sarà il compito affidato ai ragazzi delle classi primarie e secondarie dell’Istituto comprensivo “B. Croce” di San Valentino, diretto dalla professoressa Daniela D’Alimonte.

Si avvia così la seconda edizione del corso di fotografia riservato agli alunni di scuola elementare e media, organizzato nell’ambito del Premio “Tonino Di Venanzio”, storico fotografo di San Valentino.

A guidare i ragazzi con lezioni tecnico-pratiche, provvederà il professor Gianni Iovacchini, docente Fiaf, al quale si affiancheranno le insegnanti Francesca Basileo e Sonia Presutto, coordinate da Cristiana Ortolano.

«I ragazzi impareranno ad usare la macchina fotografica – ha dichiarato Gianni Iovacchini – ma allo stesso tempo dovranno interpretare la memoria, il ricordo delle tradizioni popolari e immaginarli con i loro occhi per poterli fissare in una foto».

Le lezioni si terranno per tutto il mese di ottobre e si concluderanno con la consegna dei lavori, foto e brevi elaborati, per partecipare al concorso finale del 2 dicembre di quest’anno.

 

Articolo offerto da: