I Paintbox Pink Floyd sbarcano a Pescara il 28 luglio

mcbroomDurga McBroom

Reduci dal grande successo di “Any Colour We Like”, lo spettacolo teatrale dello scorso 17 dicembre al teatro Massimo di Pescara, i Paintbox tornano ad Estatica con un nuovo appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati dei Pink Floyd: “Any Colour She Likes”, una performance con Durga McBroom.

Per la prima volta, il tributo pescarese ospiterà la storica corista dei Pink Floyd, nota cantante e attrice americana , in tour mondiale nell’87 e nell’89 con la band più celebrata della storia della musica. Il concerto, che segna una continuità della collaborazione tra i Paintbox ed Estatica, vedrà un light show curato nei minimi particolari ed una scaletta studiata ad hoc per valorizzare, attraverso tutte le principali tappe del repertorio floydiano, le doti vocali dell’artista ospite.

L’evento è in programma il prossimo 28 luglio, nella splendida cornice dell’arena del porto turistico di Pescara, location che ha già visto i Paintbox protagonisti nel 2016 con un importante successo di pubblico e che offre la giusta atmosfera per rendere la serata con la Mc Broom un evento da ricordare. “Per la prima volta abbiamo l’onore di confrontarci con un elemento che ha fatto parte del mito Pink Floyd – ha dichiarato Roberto Mastro, chitarrista del gruppo –  è un piccolo traguardo di un percorso iniziato ormai da qualche anno e al tempo stesso un banco di prova importante per il quale ci siamo preparati a lungo. Possiamo contare su tutta la nostra squadra al completo per regalare al pubblico una grande notte floydiana”.

Su il sipario dell’arena, alle ore 21.30. Costo dei biglietti, euro 10. E’ possibile acquistarli sul circuito Ciaotickets o nel botteghino in loco la sera dello spettacolo.

Articolo offerto da: