Nastro d’oro speciale 2017 agli operatori balneari

Beach Torino MarinaBeach Torino Marina

Un riconoscimento speciale è stato assegnato ad alcune strutture balneari abruzzesi per le pratiche di accoglienza e il tariffario agevolato per il turismo familiare.

Così Donato Fioriti, presidente associazione consumatori Contribuenti Abruzzo: “Quest’anno, oltre al monitoraggio che, come di consuetudine, è ancora in corso, abbiamo assegnato un “Nastro D’Oro Speciale” agli operatori balneari che hanno dimostrato da molti lustri di utilizzare le buone pratiche di accoglienza e calmierazione dei prezzi a favore delle famiglie”.

La giuria di “Contribuenti Abruzzo”, presieduta dal giornalista e docente ordinario dell’Università “G. D’Annunzio” Giacomo Cavuta , coadiuvato dai giornalista napoletano Rino Giardiello, direttore della rivista internazionale “Nadir Magazine” e dalla giornalista Silvia Farnese, caporedattore dii “AlterNewsPress”, ha assegnato i prestigiosi riconoscimenti allo stabilimento “Circolo della Vela” (Pescara Sud) di Benito Lemme, allo stabilimento del Grand Hotel Adriatico  (Montesilvano) della famiglia Zimei ed al Sangro Beach (Torino Di Sangro -CH) – titolare Nino Di Fonso.

Grand Hotel di Montesilvano e Circolo della Vela di Pescara

Grand Hotel di Montesilvano e Circolo della Vela di Pescara

Beach Torino Marina

Beach Torino Marina (Ch)

“Si tratta di riconoscimenti simbolici- spiega Fioriti-  ma secondo noi di grande importanza per le famiglie-utenti che usufruiscono dei servizi di accoglienza, della cortesia e affabilità, nonché cosa fondamentale di questi tempi, di costi certi e “non fluttuanti” e bloccati, da parte di altrettante famiglie storiche di balneatori. Rappresentano il migliore biglietto da visita abruzzese per il turismo familiare”.

Articolo offerto da: