Settima edizione di Thè la do io la cultura

Thè la do io la culturaThè la do io la cultura

Venerdì 14 luglio ritorna per la settima edizione a Pescara Colli (Largo Madonna) “Thè la do io la cultura”. L’evento è curato dell’associazione culturale “I Colori della Vita”, ed è patrocinato dal Comune di Pescara.

“Lo scopo sociale è quello di promuovere e finanziare il progetto “Il Sorriso nel Cuore”, che l’associazione porta avanti dal 2009 – dice Giovina Zulli, anima e cuore della manifestazione – Siamo felici che sia giunta la settima edizione, ogni anno gli artisti hanno risposto generosamente alla nostra chiamata. Quest’anno avremo una tavola rotonda di apertura per relazionare l’attività dell’anno e mettere in cantiere quelle per il futuro. Lo scopo è quello di dare sostegno delle pazienti oncologiche alle quali “I Colori della Vita” si impegna a donare la parrucca, il foulard o il reggiseno post-operatorio e un ulteriore sostegno concreto grazie al contributo dei soci dell’associazione e di professionisti (psicologi, nutrizionisti, parrucchieri, estetiste, maestri d’arte…) convenzionati con la stessa. Un cerchio che va avanti e ci consente di dare sostegno e fiducia a chi vive momenti particolari della sua vita”.

“Si tratta di un appuntamento caro alla città – aggiunge il vice sindaco Antonio Blasioli – che è nato in un luogo storico e li continua a crescere. Bello e importante è il ruolo dell’associazione nell’avvicinare chi soffre non solo per aprire un percorso condiviso, ma per creare legami capaci di dare forza, informazioni e sostegno nel momento del bisogno”.

“Fatica ed entusiasmo, è bello vedere come la manifestazione è cresciuta, prendendo corpo lentamente, siamo veramente molto orgogliosi di questo – dice Ilaria Pizzolante – Si comincia con un momento di confronto per andare avanti all’insegna dello spettacolo e del divertimento, grazie alle performance di numerosi artisti che si esibiranno nel corso della serata: il baritono Manuel Rapino e la soprano Maria Chiara Papale; Edmea Marzoli, musicista e scrittrice nonché madrina dell’evento, e Tiziana Di Tonno; Francesco Ciancetta (voce e chitarra) e Claudio Canzano (voce e percussioni) e, a conclusione, con la performance dei  ballerini dell’Italian Swing Dance Society. Da non perdere, sicuramente, il momento glamour della serata “Sorprese in passerella”, in cui sfileranno le proposte moda-estate 2017 con gli abiti di Boutique Fées De Charme e Boutique Rossella Più; Hair Styist Piemmea, Art Director Regina D’Ottavio, Regia di Roberto di Nunzio”.

Il programma

Si comincia alle ore 18.30 con i saluti della presidente Giovina Zulli e delle autorità presenti e proseguirà  con una tavola rotonda dal titolo “Raccontiamo la solidarietà” che vedrà come ospiti Marino Nardi, chirurgo senologo dell’Ospedale Civile di Pescara; il professor Francesco Paolo Ciglia, docente di filosofia all’Università di Chieti e Pescara; il professor Antonio Lera, docente di psicologia all’Università degli Studi dell’Aquila; Federica Cicchella, psicologa e psicoterapeuta; Desirée De Petris, dermopigmentista. Seguiranno testimonianze e reading con poesie di Antonio Lera interpretate da Kristine Maria Rapino.

E’ prevista, inoltre, una cena sotto le stelle a cura di “Bison BBQ” di Fabio Verdecchia, con prenotazione obbligatoria. Conduce la manifestazione la giornalista Gigliola Edmondo.

 

 

Articolo offerto da: