Pescara. Preso Cappelluzzo, in arrivo Ganz

CappelluzzoCappelluzzo

Pescara scatenato sul mercato. In attesa della nuova stagione che prenderà il via ufficialmente lunedì prossimo con il ritiro di Rivisondoli, la società pescarese si è scatenata sul mercato.

In queste ore sono stati ufficializzati gli arrivi di Marco Carraro e Andrea Palazzi, due giocatori provenienti dall’Inter. Per entrambi la formula è quella del diritto di riscatto e contro riscatto. Entrambi i calciatori sono due centrocampisti centrali; oltre ai due centrocampisti nelle ultime ore è stato perfezionato anche il prestito temporaneo con opzione e contro opzione dell’attaccante Cappelluzzo, proveniente dall’Hellas Verona. Attaccante, punta centrale di 182 centimetri di altezza, piede naturale sinistro. Cresciuto nel settore giovanile del Siena e poi in quello scaligero, ha vestito la maglia del Pescara nella stagione 2015/2016 e quella dell’Hellas Verona nel campionato di serie B nel 2016/2017, conquistando in entrambe due promozioni nella massima serie.

In dirittura d’arrivo la trattativa con l’altra punta centrale Simone Andrea Ganz, di proprietà della Juventus, ma proveniente dall’Hellas Verona. Intanto, la società ha comunicato di aver conferito a Gabriele Aldegani l’incarico di preparatore dei portieri.

“Sono felice di questa nuova avventura – ha dichiarato il nuovo preparatore dei portieri –  Voglio ringraziare la societá ed il presidente per la grande opportunità che mi é stata concessa. Spero e mi auguro di cuore di ripagare con il lavoro sul campo la fiducia che mi é stata data”

E’ partito ufficialmente il progetto “Cina” con l’arrivo nella città di  Fuzhou, capitale della provincia cinese del Fujian, di tre istruttori Pescara Calcio, Simone Berardi, Filippo D’Alesio e Luca Papa, a disposizione di tecnici e bambini per quattro settimane di lezione volte allo svolgimento di attività motorie e attività calcistiche.
Secondo step, già in programma dal prossimo mese, l’arrivo a Pescara di istruttori e ragazzi di Fuzhou ospiti per un mese della Delfino Pescara 1936 presso le strutture #BiancAzzurre.

 

Articolo offerto da: