Martedì 27 giugno “La natura del bastardo” di Rondoni

Martedì 27 giugno “La natura del bastardo” di RondoniMartedì 27 giugno “La natura del bastardo” di Rondoni

Si terrà martedì 27 giugno alle ore 18, presso la Sala Figlia di Jorio nel Palazzo della Provincia in Piazza Italia a Pescara, la presentazione del libro di poesie “La natura del bastardo” di Davide Rondoni, edito da Mondadori per la prestigiosa collana “Lo specchio”.

Il libro sarà presentato da Anna Di Donato Scrittrice (reporter freelance e scrittrice), Nicoletta Di Gregorio (poeta), Ubaldo Giacomucci (poeta e critico) e Tania Santurbano Poeta & Autore (poeta e scrittrice). Vi saranno inoltre delle performance del cantautore Andrea Diletti e Roberto Coccia ,autore e compositore con testi in aramaico.

Davide Rondoni tocca con questo libro il punto di più persuasiva tensione nella sua ricerca poetica, che si propone come fortemente innovativa pur senza programmarsi come tale. Innovativa perché riesce a cogliere, dalla dimensione anche apparentemente banale dell’esistere e dalla normalità del linguaggio piano della comunicazione, gli strumenti e gli spunti per una riflessione implicita continua sulla dimensione umana, non senza i felici effetti di improvvisi stacchi verticali.

Rondoni ci offre dunque i suoi viaggi nella quotidianità del molteplice manifestarsi dell’amore, con la capacità di attraversare il buio dell’esperienza e delle cose e di farle trionfare in una sorta di imprevista luce. La luce che squarcia l’opacità apparente dell’esistere.

Articolo offerto da: