Abbateggio, lapide in memoria di Ermando Parete

Guardia di FinanzaGuardia di Finanza

Una lapide in memoria di Ermando Parete: così la Provincia di Pescara, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e la Prefettura commemorano il sottufficiale anche nella sua Abbateggio.

Oggi, venerdì 12 maggio, alle ore 20, dopo il concerto in programma  nella Sala Tinozzi del Palazzo della Provincia, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Francesco Mora, il Presidente della Provincia, e sindaco di Abbateggio, Antonio Di Marco, e il prefetto Francesco Provolo,  scopriranno la lapide commemorativa, dedicata al “Sottufficiale della Guardia di Finanza Ermando Parete, nato il 15 febbraio del 1923 e morto il 25 gennaio del 2016”.

Casa nativa di Ermnado Parete ad Abbateggio

Casa nativa di Ermnado Parete ad Abbateggio

“Internato nel campo di sterminio di Dachau dal settembre 1943 al 29 aprile 1945, conobbe gli orrori delle atrocità naziste” si legge sulla stele commemorativa,  della misura di cm 75X60, e che domani verrà fissata davanti all’abitazione dei Parete.

Alla cerimonia assisterà anche il figlio Donato Parete,  parenti e amici della famiglia e i cittadini di Abbateggio.

“ Non potevamo non fare un omaggio ad uno dei nostri cittadini più illustri – dichiara Di Marco – alla vigilia della sua intitolazione della nuova Caserma della Guardia di Finanza, segno dell’alta considerazione di un personaggio che ha trasformato la sua esperienza e la sua testimonianza in un insegnamento per le nuove generazioni. Un uomo che tutti abbiamo conosciuto e apprezzato, e che ricorderemo per sempre”.

 

Articolo offerto da: