Lavori su via del Circuito e viabilità alternativa

Viabilità alternativa per i lavori su via del CircuitoViabilità alternativa per i lavori su via del Circuito

Al via lavori notturni su via del Circuito chiusa al traffico per 24 ore. Ecco le indicazioni per la viabilità alternativa.

Come annunciato sulla pagina social del neo vice sindaco di Pescara e assessore alla viabilità Antonio Blasioli, la sera di lunedi 3 aprile prenderanno il via i lavori di riqualificazione del manto stradale in via del Circuito, una delle principali arterie di accesso alla città, per restituirle sicurezza e decoro.

“Chiuderemo la via solo per 24 ore – spiega Blasioli – Si tratta di interventi necessari e attesi da dieci anni: limiteremo al massimo i disagi con presenza sul posto e viabilità alternativa”.

Nello specifico, il tratto interessato è quello compreso tra la rotatoria di Piazza Pierangeli e la rotatoria del Ponte delle Libertà. L’arteria verrà chiusa a partire dalle 20.30 di lunedi 3 aprile fino alle  20.30 di martedì 4. Si tratta di lavori che inizieranno di notte allo scopo di limitare i disagi e ottimizzare i tempi: la prima fase prevede la fresatura del vecchio manto di asfalto e il riallineamento stradale di alcuni pozzetti. Nella giornata di martedì, invece, l’arteria sarà asfaltata e tornerà transitabile.

Sarà comunque consentito sia l’accesso a residenti e mezzi sanitari diretti all’ospedale e alla clinica Pierangeli sia il transito dalle 7 alle 9 di martedì per agevolare l’ingresso a scuola. Per chi arriva da Spoltore, alla rotonda del Ponte della Libertà potrà proseguire per tutte le direzioni volute o accedendo all’asse attrezzato dal vicino svincolo dedicato alla zona o attraversando il ponte e scegliendo la Tiburtina. Per chi invece esce dalla città, alla rotonda Pierangeli l’alternativa consigliata è quella di proseguire per via Fonte Romana e bypassare il tratto chiuso scendendo verso Spoltore da via Pian Delle Mele; oppure passare per via Paolucci proseguendo verso i Colli e la Circonvallazione da via Rigopiano.

“L’invito – sottolinea Blasioli – è quello di utilizzare per un giorno mezzi pubblici, se possibile, o la viabilità alternativa come l’asse attrezzato, che, con i nuovi svincoli all’altezza del Ponte delle Libertà, è una vera parallela di scorrimento a via del Circuito e lo sarà maggiormente con l’apertura del Ponte Nuovo, nato per “strafficare” la città, consentendo il migliore attraversamento trasversale verso la zona sud-ovest”.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Lavori su via del Circuito e viabilità alternativa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*