L’AcquaeSapone Unigross ritrova “La Roccia”

Ruiz, giocatore dell'Acqua e saponeRuiz, giocatore dell'Acqua e sapone

Ha saltato il derby con il Pescara per una noia muscolare che lo ha costretto a qualche settimana di straordinari per arrivare al top alle sfide di questo febbraio.

Josè Ruiz adesso è nuovamente a disposizione di Antonio Ricci. Con lui, buona notizia per tutti gli appassionati di futsal d’Italia, è tornato a disposizione anche Stefano Mammarella, che ieri ha spento le sue 33 candeline (auguri!) e da questa settimana va in competizione con Mirco Casassa per il posto tra i pali.

AcquaeSapone Unigross al completo sabato prossimo a Imola per un incrocio d’alta classifica fondamentale per i nerazzurri: “L’Imola l’abbiamo vista all’andata – dice lo spagnolo – , ma non solo: per loro parla questa grande stagione che stanno disputando. L’anno scorso erano in A2, oggi sono una realtà del massimo campionato e hanno meritato tutti i punti che hanno. Massimo rispetto per loro, dovremo farci trovare preparati se vorremo fare risultato sul loro campo”.

Josè Ruiz “La Roccia” punta sempre al massimo: “Sta per cominciare la Winter Cup, ma guai a decontrarsi e non affrontare con lo spirito giusto la prossima partita di campionato. Febbraio sarà un mese difficilissimo e dovremo dare battaglia in tutti gli impegni che ci aspettano”, prosegue l’ex cierre del Pozo Murcia.

Questa mattina, i nerazzurri hanno conosciuto anche il nome della rivale nella semifinale di Winter Cup, in programma martedì prossimo a Napoli: la Luparense (ore 18, diretta tv su Fox Sports). “Affrontare una delle tre squadre qualificate alla Final Four non fa differenza – chiude Ruiz – perché sono tutte fortissime, le migliori del campionato. E poi queste partite sono diverse da quelle della serie A: sono gare secche, hanno logiche differenti e basta un dettaglio o un episodio per cambiarne la storia. La Luparense la conosciamo, ha tradizione nelle competizioni importanti e giocatori di spessore mondiale. Sarà comunque una partita bellissima da giocare.

Articolo offerto da: