Onde Sonore 2016: arrivano i Blonde Redhead

BlondeBlonde

di ANDREA LA ROVERE

Ancora un appuntamento con la grande musica nell’estate pescarese; è infatti prevista per stasera, 19 luglio, l’esibizione dei Blonde Redhead, nell’ambito della decima edizione del festival Onde Sonore.

Il live della band italo americana va ad aggiungersi al grande successo del concerto dei Tre Allegri Ragazzi Morti, svoltosi all’interno della Festa dei Diritti e precederà quella del rapper Salmo, prevista il 21 sempre allo Spazio Aurum di Pescara. Piuttosto curiosa la storia dei Blonde Redhead, nati nel 1993 dall’inconsueto incontro tra due gemelli italiani, ma cresciuti in Canada dall’età di 13 anni, Amedeo e Simone Pace e la cantante chitarrista giapponese Kazu Makino. Trasferitisi a Boston per studiare jazz, i due gemelli iniziano a esibirsi nel giro dei locali alternativi di New York, dove avviene l’incontro con la loro futura musa giapponese. I tre creano una peculiare mistura figlia di generi come il noise rock, il punk e la no wave, che incontrano un certo successo, permettendo al gruppo di raggiungere lo status di band “di culto”, fino al duemila, quando i Blonde Redhead iniziano il loro percorso verso la canzone d’autore, che potrà dirsi completato con l’album del 2004, “Misery Is A Butterfly”, a cui seguiranno altri lavori sulla stessa falsariga, fino a “Barragan” di due anni fa.

Ed è proprio “Misery Is A Butterfly” il lavoro che i Blonde Redhead stanno riproponendo nel tour che toccherà anche la nostra città; l’album, vera pietra miliare della loro discografia e del genere, fatto di ballate delicate e non convenzionali, viene affrontato con l’aiuto di un quartetto d’archi, per un risultato che promette di essere di grande atmosfera e suggestione. “Misery Is A Butterfly – spiega Kazu Makino sulle pagine di SentireAscoltare – ha rappresentato una perdita d’innocenza rispetto al suono più dark e rumoroso dei precedenti album. Ci siamo lasciati andare ad atmosfere più romantiche e melodiche.” Grande attesa dunque per un concerto che si propone come un avvenimento da ricordare di questa lunga estate. L’inizio dell’esibizione è previsto per le 21, i biglietti hanno un costo di 22 euro più diritti di prevendita e possono essere reperiti nel circuito Ticket One o Ciao Tickets.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Onde Sonore 2016: arrivano i Blonde Redhead"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*