Pescara, turista romano muore annegato

Pescara, turista romano muore annegatoPescara, turista romano muore annegato

Un turista è annegato mentre faceva  il bagno nel tratto di mare tra Pescara e Montesilvano

Romano, 64 anni, era in vacanza a Pescara insieme alla moglie e stava trascorrendo una mattinata di mare nello stabilimento Le 3 Palme.

Secondo i primi accertamenti effettuati dalla Guardia Costiera di Pescara, mentre nuotava, il turista avrebbe avuto un malore e sarebbe annegato. Le onde hanno condotto il corpo verso la riva all’altezza de La Lampara, dove il bagnino ha lanciato immediatamente l’allarme.

Intervenuti prontamente un infermiere in spiaggia e un’ambulanza del 118, purtroppo è stato possibile solo riscontrare il decesso dopo che i tentativi di rianimare il turista si sono rivelati inutili.

 

 

Articolo offerto da: